Accordo regionale sulle modalità di condivisione dei Piani Formativi di Fondimpresa

(operativo dall’11 maggio 2018):

Per richiedere a livello regionale la condivisione di un Piano Formativo sul Conto di Sistema

Per richiedere a livello regionale la condivisione di un Piano Formativo inviare i documenti ai seguenti indirizzi:

confindustriapiemonte@pec.it
antonio.nicosia@cgiltorino.it
annamaria.poggio@cgilpiemonte.it
monica.catgenova@cisl.it
pvario@uilpiemonte.it

I documenti da presentare sono:

  • Il formulario del piano;

    (N.B. Per l’Avviso 2/2022, che non prevede il formulario, è necessario presentare una sintesi del progetto formativo)

  • Gli obiettivi quantitativi e finanziari;
  • L’elenco aziende;
  • le dichiarazioni di informativa delle RSU delle aziende aderenti al piano.

L’accordo sindacale sarà consegnato 15 giorni dopo l’invio telematico della documentazione completa da parte del Soggetto Attuatore.

per informazioni:
isabella.antonetto@confindustria.piemonte.it

Conto Sistema

E’ un conto collettivo alimentato con la quota residua dei versamenti, finalizzato principalmente a sostenere, mediante Avvisi pubblici, la formazione continua nelle piccole e medie imprese, favorendone l’aggregazione in Piani formativi di ambito interaziendale, territoriale o settoriale.

Documentazione necessaria per le riunioni dei comitati di pilotaggio e/o per la richiesta di condivisione

Avvisi, Eventi e News

Ultime News

/da

Lettere di nomina RSA – Accordi di condivisione

A partire dal 13 giugno 2022, è in vigore una nuova disposizione relativa alla gestione delle lettere di Nomina RSA nell’ambito dell’accordo di condivisione dei piani formativi: è stata, infatti, prevista l’eliminazione dell’obbligo aziendale di allegare le lettere di nomina RSA al verbale di condivisione, purché  l’attestazione relativa alla maggioranza delle deleghe sia puntualmente riportata nell’ambito del testo dell’accordo.
/da

Modalità sottoscrizione accordi sindacali Conto Formazione – nuova proroga

Con riferimento a quanto già pubblicato sulle “Modalità di sottoscrizione degli Accordi Sindacali di Condivisione per i Piani Formativi Conto formazione” post periodo emergenziale COVID, tenuto conto della necessità rappresentate dalle aziende aderenti e dalle Parti Sociali, si consente alle stesse di riadeguare le proprie modalità di sottoscrizione degli accordi sindacali di Piano, con nuova proroga, entro e non oltre il 15 giugno 2022